Settore sanitario

Marcatura laser medicale

La marcatura laser ha rivoluzionato il settore medicale. Utilizzata in tutto il settore, dalla produzione di apparecchiature chirurgiche alla marcatura di tracciabilità UDI, ecco come la tecnologia laser viene utilizzata oggi nel settore sanitario…

requisiti fda

Sicurezza del paziente

Per garantire la sicurezza dei pazienti, il settore sanitario richiede un elevato livello di tracciabilità di tutti i dispositivi medici.

Negli Stati Uniti, la FDA (Food and Drug Administration) ha recentemente introdotto la direttiva UDI, che richiede che tutti i dispositivi medici siano etichettati con un’identificazione univoca del dispositivo come standard. Ciò significa che se un dispositivo è destinato a più di un utilizzo, l’UDI deve essere apposta direttamente sul dispositivo stesso, non solo su etichette e imballaggi che vengono separati dal dispositivo dopo il primo utilizzo.

Attualmente nel Regno Unito, sebbene la UK Medical Device Regulations 2002 non preveda un obbligo legale in tal senso, molti produttori applicano già l’aggiunta di UDI sui loro dispositivi medici come prassi ottimale.

Il sistema di identificazione univoca dei dispositivi introdotto dalla FDA migliora la sicurezza dei pazienti e consente di risalire direttamente al produttore se necessario, ad esempio in caso di ritiro del prodotto.

Mettiti in contatto

LEGALITÀ

Marcatura laser medicale e tracciabilità

La tecnologia laser è ideale per la marcatura di tracciabilità UDI perché è permanente e chiaramente leggibile. Può produrre un’ampia varietà di formati grafici, dai numeri di identificazione ai codici QR, e non ha materiali di consumo, per cui i costi di gestione sono bassi, così come i requisiti di manutenzione. Inoltre, la marcatura con il laser è priva di contatto, quindi il processo è rapido, economico e non comporta sollecitazioni sui materiali. Se marcati con il laser, gli UDI sono leggibili anche in futuro e possono resistere ai rigori della sterilizzazione regolare senza rischiare di sbiadire.

Una macchina per l’incisione o il taglio laser è un grosso investimento e trovare una soluzione sicura e conveniente non è sempre facile. Quando si tratta di marcatura laser medicale, il controllo della qualità è della massima importanza e il rispetto dei requisiti di salute e sicurezza è essenziale.

Installazione certificata P601

Ai sensi della normativa HSE sul controllo delle sostanze pericolose per la salute (COSHH), i test sulla ventilazione di scarico locale (LEV) sono un requisito legale nel Regno Unito. Le attrezzature devono essere esaminate e testate accuratamente da una persona competente almeno ogni 14 mesi per garantire la sicurezza dei dipendenti.

I nostri sistemi sono installati da un tecnico certificato P601 e installiamo sistemi di filtrazione certificati. Se il laser viene semplicemente espulso da una finestra, si rischia di infrangere la legge: il laser deve essere adeguatamente filtrato prima che i particolati e i gas vengano espulsi nuovamente nell’atmosfera. Puoi trovare maggiori informazioni sul sito web dell’HSE.

Certificato CE

Il marchio CE indica che un prodotto è stato valutato dal produttore e ritenuto conforme ai requisiti di sicurezza, salute e protezione ambientale dell’UE. È necessario per i prodotti fabbricati in qualsiasi parte del mondo e poi commercializzati nell’UE.

Purtroppo, sono molte le aziende che forniscono soluzioni laser agli utenti finali senza il marchio CE. Inoltre, sono molti i prodotti di “Classe 4” (laser aperto) importati e a basso costo che invadono il mercato dell’UE, venduti anche dai principali rivenditori. Questi possono essere estremamente pericolosi se l’utente non è qualificato e non è adeguatamente protetto.

Il settore sanitario

La tecnologia laser e il suo ruolo nel settore medico

Dai dispositivi impiantabili, come le sfere per l’anca e le viti ossee, agli strumenti medici di alta qualità, quando si tratta di marcare con il laser i dispositivi medici è necessario marcare il pezzo giusto nel modo giusto. Vediamo come la tecnologia laser viene utilizzata oggi nel settore medico…

Metodi sterili

Marcatura igienica

A seconda della lunghezza d’onda utilizzata, la texture della superficie rimane invariata quando viene marcata con il laser. Si tratta di un metodo di marcatura incredibilmente sterile perché la superficie rimane liscia, eliminando la possibilità di infiltrazione di batteri nel materiale. Questo aspetto è fondamentale quando si tratta di dispositivi medici impiantabili, in quanto la marcatura con il laser non rilascia sostanze nocive nell’organismo.

innovativo

Tecnologia senza contatto

Grazie al metodo di marcatura senza contatto, quando si marca con il laser non viene applicata alcuna sollecitazione al materiale. Una sorgente laser UV produce molto meno calore rispetto ad altre lunghezze d’onda, tanto da essere considerata una forma di “marcatura a freddo”. Questa bassa fonte di calore è particolarmente importante per la marcatura di strumenti medici delicati come le cannule, che possono essere marcate senza subire danni e, soprattutto, rimangono sterilizzabili una volta marcate.

Preciso e affidabile

Contrassegnare con precisione

Alcuni strumenti medici, come gli aghi ipodermici, sono incredibilmente piccoli e richiedono un metodo di marcatura preciso. Una sorgente laser UV è estremamente fine e controllata, il che la rende ideale per la marcatura delicata e precisa richiesta in questo settore.

settore medico

Macchine adatte

Che si tratti di marcatura di tracciabilità UDI o di marcatura di precisione per strumenti medici, abbiamo la macchina laser giusta per soddisfare le vostre esigenze nel settore medicale. Dai misuratori in plastica ai bisturi in acciaio inossidabile di alta qualità, quando si tratta di incidere al laser strumenti medici, le nostre macchine sono progettate per fare tutto.

Presentata per la prima volta nel 2012 e giunta alla sua settima incarnazione, la macchina per l'incisione laser in fibra Meta-C MOPA è stata costruita per essere utilizzata 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per decenni, ha un record di quasi zero guasti in milioni di operazioni impeccabili ed è dotata della nostra ultima testa laser 3D (3 assi).

Consegna del fascio Tipo di laser Potenza (W)
3D (3 assi) Fibra MOPA 30-80

Non conosciamo nessun'altra macchina per la marcatura laser in fibra MOPA presente sul mercato a questo prezzo che offra le prestazioni e le funzionalità di µMeta. Costruito con gli stessi componenti di alta qualità del resto della linea Meta, ma più compatto, vanta forme d'onda x17 che lo rendono ideale per la marcatura a colori e per i materiali difficili.

Consegna del fascio Tipo di laser Potenza (W)
2D (2 assi) Fibra MOPA 30-60

Meta-C UV è una delle prime macchine di marcatura laser UV disponibili in commercio ed è in grado di marcare praticamente qualsiasi cosa. Progettato per servire i settori commerciale e industriale, costruito con il nostro collaudato telaio Meta-C, con una vita operativa prevista di oltre 15 anni.

Consegna del fascio Tipo di laser Potenza (W)
3D (3 assi) Ultravioletto 5-15

Visualizza tutte le macchine

Applicazioni tipiche

Scalpel2 - Medico

Acciaio inox

L’acciaio inossidabile è ampiamente utilizzato nel settore medico perché non è poroso e quindi è più igienico negli ambienti clinici. L’acciaio inossidabile può essere sterilizzato regolarmente senza alcun rischio di corrosione e può essere progettato appositamente per i dispositivi impiantabili per resistere alle reazioni biologiche.

Le applicazioni possono includere pacemaker, sfere per anca, placche ossee, bisturi e piatti chirurgici.

 

Plastica

Versatile e conveniente, il settore sanitario si affida a una serie di plastiche di grado medicale, dal polipropilene al polietilene.

Le applicazioni possono includere siringhe mediche, cannule, pompe per insulina, protesi, apparecchiature respiratorie, cateteri e impianti. 

syringe - Medico

Affidato e amato da migliaia di aziende

logo copy Bushmills
DMU logo
Goood Empire copy
versapak
CEUK
Perfume Shop Logo White
Badgemaster Logo White